INSODDISFAZIONE

IL LIBRO NERO
DI UNO STRIMPELLATORE
© Domenico Nordio-DNC, 2022
IL LIBRO NERO
DI UNO STRIMPELLATORE
© Domenico Nordio-DNC, 2022
IL LIBRO NERO
DI UNO STRIMPELLATORE
© Domenico Nordio-DNC, 2022

Vai ai contenuti

INSODDISFAZIONE

Domenico Nordio
Pubblicato da Domenico · 17 Novembre 2022
Ho ben capito, dai sommi che ho avuto l'onore di frequentare, da Menuhin a Francescatti, Szering, Auclair, che più si è umili e più si è grandi; ho bene imparato, raccogliendo le loro confidenze, che è inutile cercare di apparire migliori di quel che si è, perché il palcoscenico denuda; e poi è solo la storia che decide, non certo l'immagine che ci cuciamo su misura.

I geni che ho conosciuto non hanno mai smesso di sentirsi inadeguati, al punto di essere sempre alla ricerca, frustrante, di nuovi mezzi tecnici e di nuove vie interpretative, fino alla fine della loro vita. Per dire, Menuhin ha chiesto a me, sbarbatello inesperto e dal talento di certo immensamente inferiore al suo, quali diteggiature utilizzassi in un passo di Tchaikovsky, che lui pensava non gli venisse, e che invece eseguiva perfettamente. La semplicità tipica di chi è inarrivabile.

Per questo non amo pubblicare sui social le mie supposte "mirabilie", supposte solo da me, nonostante sia in possesso di centinaia di audio e di video tratti da miei concerti, e preferisco proporre esempi donati dai musicisti che ammiro. Volare basso non è una mia scelta, è una mia sincera attitudine.


Torna ai contenuti